Come Dipingere le Inferriate

Gli oggetti di ferro o di ghisa che sono continuamente esposti alle intemperie finiscono prima o poi con l’arrugginire. Se la ruggine attacca un’inferriata o una balaustra, dovrete sottoporla a un intervento radicale. In questa guida ti mostro quanto risulta essere facile.

Comincia col rimuovere tutta la vernice che si scheggia per mezzo di una spazzola di metallo. Puoi eventualmente usare una spazzola circolare montata su un trapano per accelerare il lavoro. In questo caso, indossa occhiali protettivi, per evitare i frammenti di metallo negli occhi! Sciacqua il metallo. Quando è asciutto, carteggialo con della carta abrasiva o un tampone abrasivo, in modo che la superficie sia perfettamente ripulita. In seguito, rimuovi tutta la polvere. Sgrassa la superficie con uno straccio imbevuto di acquaragia.

La ruggine si riforma molto rapidamente, talvolta in una sola notte. Fai quindi in modo di applicare al più presto un primer o una mano di vernice. Per ottenere un risultato duraturo, la soluzione migliore consiste nell’applicare una mano di fondo antiruggine e successivamente una o due mani di finitura (scegli di preferenza uno smalto brillante) oppure almeno due mani di un prodotto tutto-in-uno.

Per dipingere le sbarre, puoi fare ricorso a un pennello tradizionale, a una bomboletta spray oppure a un guanto per dipingere di schiuma di caucciù: Immergi la mano rivestita del guanto nella pittura e strizza il guanto, stringendo la mano a pugno, prima di passarlo sulle sbarre. In seguito, controlla con regolarità le condizioni dello strato di vernice. In questo modo, potrai correre per tempo ai ripari ed eseguire dei ritocchi sui punti danneggiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *