Come Decorare un Portaoggetti

Per decorare un comune portaoggetti di legno, realizzando dei decori particolari ed eleganti, in stile greco, occorre leggere con attenzione, le semplici e creative indicazioni tecniche qui elencate. Si tratta di realizzare un originale portaoggetti con decori particolari e colorati.

Occorrente
Portaoggetti di legno
Colori acrilici
Pennelli
Colla per legno
Carta con decori greci
Gesso acrilico
Forbici
Mordente
Vernice cristallizzante

Iniziate stendendo due mani di gesso acrilico, lungo la superficie del vostro portaoggetti di legno. Dopo di ciò, una volta ben asciutto, colorate col colore acrilico avorio o beige, le pareti esterne del vostro supporto, e fate asciugare. Nel frattempo, con un pennello piatto e largo, colorate il portaoggetti, con una miscela di mordente e acqua per legno.

A questo punto, create delle leggere e sottili velature, passando del colore acrilico bianco, con un pennello largo e lasciate asciugare. Intanto sulla parte superiore del contenitore, create una zona scura, dipingendo un quadrato col colore acrilico nero e facendo asciugare. Poi una volta asciutto, create decorative striature ad effetto marmo, con un colore più chiaro, un bianco o altro colore, con un pennellino fine.

Per finire, sulle zone laterali del vostro portaoggetti, e al centro della zona superiore colorata di nero, applicate con cura e gusto, dei decori di carta, raffiguranti soggetti dell’arte greca antica, con della colla per legno e fate asciugare. Infine, rifinite bene il tutto, con più mani di vernice finale cristallizzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *